Storia ed origine della carta a mano di Amalfi

Questo è un libro storico che ho scritto per provare a fare chiarezza una volta per tutte a livello nazionale e internazionale su come mai ci troviamo oggi questa famosa “carta di Amalfi”.

La necessità di questo chiarimento nasce dal mercato che oggi è sempre più sporco di informazioni false. Molto spesso queste informazioni sono falsificate per il solo scopo di lucro personale.

 

Come appunto specificato nel titolo, il tema è la storia ed origine della carta fatta a mano di Amalfi.

Nel libro parlo della vecchia ricchezza di Amalfi, della carta di Amalfi dal processo di fabbricazione a mano, alle risorse economiche e capacità organizzative che c’erano, al territorio industriale fino alla imprenditoria artigianale.

 

Con questo libro il nostro obiettivo è promuovere la conoscenza e la bellezza della carta di Amalfi e di chi con la carta di Amalfi realizza prodotti importanti.

Formato: PDF

17,99

Product ID: 6557 COD: TAGAB1 Categoria:

“Storia ed origine della carta a mano di Amalfi” è un libro storico che ho scritto per provare a fare chiarezza una volta per tutte a livello nazionale e internazionale su come mai ci troviamo oggi questa famosa “carta di Amalfi”.

La necessità di questo chiarimento nasce dal mercato che oggi è sempre più sporco di informazioni false. Molto spesso queste informazioni sono falsificate per il solo scopo di lucro personale.

 

Come appunto specificato nel titolo, il tema è la storia ed origine della carta fatta a mano di Amalfi.

Nel libro parlo della vecchia ricchezza di Amalfi, della carta di Amalfi dal processo di fabbricazione a mano, alle risorse economiche e capacità organizzative che c’erano, al territorio industriale fino alla imprenditoria artigianale.

 

Con questo libro il nostro obiettivo è promuovere la conoscenza e la bellezza della carta di Amalfi e di chi con la carta di Amalfi realizza prodotti importanti.

 

La carta di Amalfi veniva prodotta dalle cartiere mentre l’elaborazione di essa veniva fatta dagli artigiani o dai monaci del posto che nel epoca della fiorente repubblica di Amalfi realizzavano con essa altri prodotti come i libri e i quaderni rilegati completamente a mano. Utilizzati per il commercio, in particolare per la classificazione delle merci, oppure dai monaci amanuensi ecc. Non dimentichiamoci le Tavole amalfitane (note anche come Tabula Amalphitana o Tabula de Amalpha) il cui titolo originario latino era Capitula et ordinationes Curiae Maritimae nobilis civitatis Amalphe, è un codice marittimo redatto ad Amalfi attorno all’XI secolo. Si tratta del più antico statuto marittimo italiano, adoperato in tutta l’area del mar Mediterraneo fino al XVI secolo. Dove immagi sia stato scritto? Naturalmente all’interno di un quaderno rilegato a mano con la carta di Amalfi.

 

Nostro nonno è stato il primo a reintrodurre di nuovo qua ad Amalfi questa tradizione di rilegare i libri a mano con la carta di Amalfi. Tradizione che era andata totalmente perduta, perchè? Non posso dirti tutto qui, ma nel libro è spiegato molto dettagliatamente il decadimento delle cartiere che ha gradualmente portato risultati negativi tra cui la perdita di questa tradizione qua ad Amalfi.

Comunque questa tradizione noi proviamo a portarla avanti proprio come ce l’ha lasciata lui. Con il telaio cuciamo con il cotone e l’ago a mano la carta di Amalfi. Poi realizziamo i libri a seconda della tipologia. Ma non possiamo dirti tutti i trucchi del mestiere! 🙂

 

Oggi naturalmente con il continuo sviluppo del mondo online si trovano anche prodotti fake, rielaborazioni industriali ecc. Addirittura piccole imprese ed aziende che nascono per un determinato scopo e vedendo la crescita del mercato si vendono anche come produttori di libri. Il problema è che non solo non sono fatti a mano e dicono di farli a mano, ma addirittura i materiali utilizzati sono scadenti. Infatti vendono quaderni con scritto sopra, carta di Amalfi, però all’interno è qualsiasi tipo di carta tranne che carta di Amalfi. Naturalmente li vendono a un prezzo come se all’interno ci fosse veramente la carta di Amalfi e quindi le persone vengono anche truffate a loro insaputa.

Purtroppo anche in questo piccolo mercato ci sono questi problemi ma noi ce ne facciamo una ragione perchè nel momento in cui ti guida la passione tutto ciò che accade intorno non può distruggere quello che tu hai fatto e continuerai a fare di buono.

 

Non pensi che sia giusto che ognuno debba fare quello per cui è specializzato? Io si. Non posso tollerare che aziende pur di non fallire o per provare ad avere il monopolio da un giorno all’altro iniziano a realizzare quaderni con la carta di Amalfi per fare soldi anche nella tua nicchia di mercato specifica.

Alla fine è sempre stato così, gli specializzati realizzano i più grandi risultati.

 

Ho espresso pubblicamente questo pensiero non solo per giustificare l’esistenza di questo libro ma anche nella speranza che piano piano questi problemi scompaiano e una volta per tutte si crei un’armonia meravigliosa per lasciare qualcosa di importante in questo mondo.

 

Ti auguro una buona lettura!

 

PER QUALSIASI INFO O DUBBIO:

Potete contattarci con un’ e-mail, tramite la sezione CONTATTACI nel menù!.

Oppure anche su whatsapp, in basso a sinistra!. 🙂

 

This post is also available in: Inglese

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.